AI, Intelligenza Artificiale per mappare il coronavirus

Milano, 9 aprile 2020 – In questo periodo così delicato per la nazione ed in particolare per il Sistema Sanitario Nazionale, NEXIM, dal 2018 nel settore delle telecomunicazioni, ha integrato nel proprio datacenter una piattaforma di AI interamente dedicata al supporto del personale sanitario a difesa dal #covid19

Attraverso algoritmi di intelligenza artificiale, reti neurali e un Data Center con altissime performance di affidabilità interno alla struttura Nexim, è possibile attraverso la propria potenza di calcolo elaborare un risultato di positività in meno di 5 secondi. Il software può essere un’ arma vincente in quei paesi dove le strutture sanitarie non hanno a disposizione laboratori di analisi o reagenti sufficenti al contrasto della pandemia.

Il software è stato brevettato e reso disponibile gratuitamente per le analisi della comunità scientifica, lo staff di ricerca e sviluppo di AS è disponibile per interagire con il settore medico per aumentarne l’ affidabilità.

Fabio Binotti, Direttore Generale di NEXIM, ha commentato così l’iniziativa: “Il progetto sviluppato per supportare il contrasto del coronavirus è per noi di Nexim un motivo di grande orgoglio. Continuiamo a pensare che le aziende, oltre alla loro propensione al business, abbiano anche un ruolo sociale e debbano mettere a disposizione le loro competenze e le loro risorse.”

Fabio Binotti -Direttore Generale Nexim Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *